L’ispirazione Montessoriana

“Se dunque prendiamo come mira di aiutare il bambino a svolgere la vita che è in lui, dobbiamo preparargli un ambiente favorevole…”

La scuola cosi intesa non è più soltanto un luogo dove s’incontrano degli insegnamenti e dove s’impara qualche cosa, ma diventa molto più di questo..

La scuola diventa allora “il mondo” creato dalle nuove generazioni, una casa di salute, dove si vive, dove la pace e la felicità ci fanno migliori.

La “Casa” è di tutti quelli che l’abitano e ognuno vi trova tutto quanto è necessario a dare forza e riposo.

Ogni membro della famiglia dice “Casa mia” e tutti ci vivono insieme…

Maria Montessori